Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Youtube

La maggioranza della popolazione kosovara è impiegata in ambito agricolo e il paese ha una forte vocazione nel settore. Pertanto, lo sviluppo rurale può svolgere un ruolo chiave nella creazione di una solida economia per la regione.
La redditività del settore agricolo è ancora troppo ridotta e non tutte le potenzialità sono state sinora sfruttate (né prima né dopo la guerra).
Questo è vero, in particolare, per il settore zootecnico. Dopo il 1999 il settore ha registrato uno straordinario sviluppo e una rapida crescita.
La strategia del paese nel lungo termine prevede di aumentare la dimensione degli allevamenti, ridurre le importazioni di latte e di prodotti lattiero-caseari, migliorare e rendere meno costosa l'alimentazione dei bovini.
I problemi principali incontrati dai produttori di latte sono:

  • Assenza di una vera e propria cultura imprenditoriale tra i produttori.
  • Deficit tecnologico e di professionalità delle piccole e medie imprese/consorzi.
  • Assenza di strategie cooperative.
  • Condizioni sfavorevoli per l’accesso al credito.  
  • Assenza di sbocchi di mercato per i prodotti locali.
  • Assenza di attività di trasformazione dei prodotti lattiero-caseari.

RTM interviene a sostegno delle associazioni di produttori di latte della regione di Peja/Pec con lo scopo di rafforzarne le capacità tecniche,professionali e finanziarie.

La maggioranza della popolazione kosovara è impiegata in ambito agricolo e il paese ha una forte vocazione nel settore. Pertanto, lo sviluppo rurale può svolgere un ruolo chiave nella creazione di una solida economia per la regione.
La redditività del settore agricolo è ancora troppo ridotta e non tutte le potenzialità sono state sinora sfruttate (né prima né dopo la guerra).
Questo è vero, in particolare, per il settore zootecnico. Dopo il 1999 il settore ha registrato uno straordinario sviluppo e una rapida crescita.
La strategia del paese nel lungo termine prevede di aumentare la dimensione degli allevamenti, ridurre le importazioni di latte e di prodotti lattiero-caseari, migliorare e rendere meno costosa l'alimentazione dei bovini.
I problemi principali incontrati dai produttori di latte sono:

  • Assenza di una vera e propria cultura imprenditoriale tra i produttori.
  • Deficit tecnologico e di professionalità delle piccole e medie imprese/consorzi.
  • Assenza di strategie cooperative.
  • Condizioni sfavorevoli per l’accesso al credito.  
  • Assenza di sbocchi di mercato per i prodotti locali.
  • Assenza di attività di trasformazione dei prodotti lattiero-caseari.

RTM interviene a sostegno delle associazioni di produttori di latte della regione di Peja/Pec con lo scopo di rafforzarne le capacità tecniche,professionali e finanziarie.

L’intervento prevede  il raggiungimento di 3 risultati principali:
(1) la costituzione di una cooperativa agricola composta dai produttori di latte già appartenenti a 5 associazioni di base esistenti nell’area di Kline/Klina e Peja/Pec;
(2) l’avvio e sviluppo di un centro di trasformazione del latte (caseificio) nella Municipalità di Kline/Klina;
(3) lo sviluppo di un marchio  regionale volto alla promozione e all’inserimento dei prodotti della cooperativa agricola nel mercato locale.

RTM Volontari nel mondo -  onlus - Codice Fiscale 80013110350