Seguici su Seguici su Facebook Seguici su Youtube

EffetàNei territori palestinesi la sordità congenita è uno dei principali problemi diffusi tra la popolazione a causa dell’alto livello di consanguineità
Infatti circa il 40% dei matrimoni sono combinati all’interno della famiglia allargata o direttamente tra i primi cugini e questo determina in alcune comunità dei livelli di sordità tra i più alti nel mondo.
La perdita d’udito colpisce in media il 3% della popolazione palestinese già dalla nascita e in alcuni villaggi, particolarmente isolati,  tocca addirittura il 15% della popolazione.
RTM interviene nei territori dell’autonomia palestinese presso le Provincie di Betlemme e di Hebron per contribuire alla rieducazione audio fonetica e al reinserimento sociale dei bambini seguiti dal Centro Effetà diretto dalla Suore Dorotee Figlie dei Sacri Cuori di Vicenza.

EffetàNei territori palestinesi la sordità congenita è uno dei principali problemi diffusi tra la popolazione a causa dell’alto livello di consanguineità
Infatti circa il 40% dei matrimoni sono combinati all’interno della famiglia allargata o direttamente tra i primi cugini e questo determina in alcune comunità dei livelli di sordità tra i più alti nel mondo.
La perdita d’udito colpisce in media il 3% della popolazione palestinese già dalla nascita e in alcuni villaggi, particolarmente isolati,  tocca addirittura il 15% della popolazione.
RTM interviene nei territori dell’autonomia palestinese presso le Provincie di Betlemme e di Hebron per contribuire alla rieducazione audio fonetica e al reinserimento sociale dei bambini seguiti dal Centro Effetà diretto dalla Suore Dorotee Figlie dei Sacri Cuori di Vicenza.

EffetàRTM ha contributo al funzionamento del Centro ”Effetà Paolo VI” potenziando  le competenze professionali in ambito educativo e sanitario del personale locale (insegnanti, educatori, logopedisti, assistenti sociali), sostenendo e fornendo al Centro gli strumenti didattici necessari per coinvolgere, sensibilizzare e formare le madri dei bambini affetti da sordità e seguiti dal Centro per permettere a loro di occuparsi autonomamente dei propri figli anche in ambito familiare.
Insieme al Centro RTM è stata impegnata in attività di animazione nei villaggi per accompagnare le madri nei singoli contesti familiari e promuovere e sensibilizzare le comunità sul ruolo delle donne, sulle problematiche legate alla sordità e sulle attività svolte dal Centro “Effetà Paolo VI”.
Hanno beneficiato delle attività  e del sostegno di RTM 30 operatori dell’Istituto Effetà,  80 madri e le rispettive famiglie dei 140 bambini frequentanti il Centro, i quali grazie al sostegno dei propri formatori e delle famiglie hanno potuto progredire con risultati positivi nel percorso educativo, cognitivo e di reinserimento sociale.
Delle attività di sensibilizzazione realizzate nel territorio hanno invece beneficato circa 90 madri.

Il sostegno di RTM al Centro "Effetà Paolo VI" è terminato nel 2010.

RTM Volontari nel mondo -  onlus - Codice Fiscale 80013110350